“Gli uomini dimenticati da Dio” – Albert Cossery

Poetico. Miseria e povertà senza speranza vengono riscattate, nelle pagine e nei personaggi di Cossery, da un dolce, delicato, intenso talora ironico anelito alla vita.

Non a caso “sogno”, “fantasia” “rivincita” sono le parole chiave dei titoli di 3 dei 5 racconti che compongono “Gli uomini dimenticati da Dio”.

Alla fine ci si rende conto che anche quando non si ha più niente da perdere, perchè non si ha proprio niente, ci sono “sensi della vita” che un povero nel suo piccolo universo ai margini della storia riesce a trovare, laddove spesso chi ha tanto ne è completamente sprovvisto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...