“Feria d’agosto” – Cesare Pavese

Per spiegarmi il Pavese di “Feria d’agosto” ho trovato utile adoperare come riferimento il cinema italiano anni 40/50. La lettura di Feria d’agosto mi ha infatti evocato atmosfere e dimensioni che rimandano all’ immaginario e alla visività che venivano suscitate, nel cinema di quegli anni, dalla cinematografia riconducibile al cosiddetto neorealismo. Continua a leggere